VIA DELLE MINIERE

Le Miniere sul Mare

La via delle Miniere è il tratto del #cammino100torri che attraversa la costa sud ovest della Sardegna. Attraversa il primo Parco Geominerario riconosciuto Patrimonio dell’Unesco. Partendo da Marceddì attraversando le dune di Piscinas e scivu fino ad arrivare a Bugerru e Portoscuso. Non dimenticando i siti ricchi di storia mineraria come Masua, Nebida. Di carattere naturalistico il Pan di Zucchero spicca assieme ai Faraglioni e Porto Flavia, che ci accompagneranno per tutto l’intero cammino. Le lunghe spiagge si alternano a falesie e miniere sul mare. La storia dei minatori e le lotte dei lavoratori trovano casa a Bugerru chiamata «petite Paris» ovvero "piccola Parigi" in quanto i dirigenti minerari che si erano trasferiti nel borgo minerario con le rispettive famiglie avevano ricreato un certo ambiente culturale. Mentre dall'altra parte c'erano i minatori che lavoravano in condizioni disumane, sottopagati e costretti a turni di lavoro massacranti, spesso vittime di incidenti mortali sul lavoro; questi erano organizzati nella Federazione dei minatori. Nel 1904, a seguito dell'inasprimento del trattamento imposto dal Georgiades, i minatori si rifiutarono di lavorare e presentarono le loro istanze alla società francese; per tutta risposta questi chiamarono l'esercito che fece fuoco sugli operai uccidendone tre e ferendone molti altri. Quella domenica 4 settembre 1904 sarà ricordata come la data dell'Eccidio di Buggerru, per il quale sarà fatto il primo sciopero generale in Italia.

5

GIORNI

5

ORE di cammino al giorno

94

CHILOMETRI

15

torri

ti serviranno

PASSAPORTO O CREDENZIALI
TESTIMONIUM
ACCOGLIENZA

PANORAMI MOZZAFIATO...

E NON SOLO...

AVRAI

scarsa copertura di rete

soprattutto nelle zone di Cala Domestica e Masua e nel tratto davanti al Pan di Zucchero

paesaggi unici

basti pensare a Porto Flavia, Pan di Zucchero

BUS

pochi bus paralleli al cammino per tutta la lunghezza del percorso

4 thoughts on “VIA DELLE MINIERE

    1. Salve oseanna…
      Clicchi sulla via. Inserisca l’email ed arriveranno a casa tutte le info che cerca. Grazie mille

Rispondi a Nunzia Santisi Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *